Miasmi hanno invaso Salussola dovuto allo spargimento di liquami al Brianco

Salussola 25/06/2005 – Miasmi maleodoranti hanno imperversato, inquinando l’aria di odori nauseabondi, per tutta la settimana. Il caso sembra in diminuzione al momento di questo articolo, ma non certo in esaurimento. Da fonti comunali abbiamo appreso che il problema è stato creato dallo spargimento di liquami su terreno, da parte di un allevamento di maiali in regione Brianco. Le correnti d’aria hanno fatto poi il resto, inondando di odori ora una zona ora l’altra del nostro comune, fino ad arrivare a Massazza e a Cerrione. Notevoli i disagi creati agli  abitanti, che nonostante queste afose giornate estive, hanno dovuto chiudere porte e finestre per non essere invasi dall’acre odore.

redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: