Abbonda il rosso di Salussola grazie al tempo e alla mancanza di grandine

Salussola 05/09/2005 – Quest’anno nei vigneti, sulle colline che contornano Salussola, l’uva è particolarmente spettacolare e la vendemmia si presenta particolarmente abbondante e anzitempo. Il rosso di Salussola, ai tempi d’oro in cui tutta la collina era coltivata a vigna, si chiamava così, abbonda grazie al clima particolare di questa estate e alla mancanza di grandinate che hanno solo sfiorato la nostra zona. E’ gradevole passeggiare o pedalare lungo i sentieri che affiancano i vigneti, e lo sguardo non può che indugiare sui bellissimi grappoli d’uva che penzolano dai tralci.

claudio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: