Il Consorzio di Bonifica della Baraggia amplia la rete irrigua fino al Mulino dei Banditi

Salussola – Tra qualche mese, prenderanno il via degli ulteriori lavori messi in opera dal Consorzio di Bonifica della Baraggia Biellese e Vercellese, per ampliare la rete irrigua sul territorio del Comune di Salussola. La rete, che preleva dall’invaso sul torrente Ingagna, porterà acqua alle aride terre di Regione Giabi, Molino Nuovo e su fino al Molino dei Banditi. E’ di questi giorni, l’incontro che l’Ente, ha organizzato con i proprietari terrieri. La condotta, verrà allacciata nel Comune di Cerrione, in prossimità della Cascina Girello, e attraversando la piana e la sponda orografica destra del torrente Elvo, arriverà nel territorio di Salussola. Il condotto irriguo verrà posato tra le aree boschive e vicinori al Rio Freddo e Valquera, attraverserà la strada comunale Via Elvo, per lambire l’edificio dell’ex Consorzio Agrario e il Campo Sportivo. Per oltrepassare la massicciata ferroviaria verrà creato un baipass sotto il ponte ferroviaro sull’Elvo, una volta arrivati in Regione Giabi, il condotto girerà a destra, lasciando a lato la cascina Giabi e l’ex fabbrica di Rubin Pedrazzo.  Attraverserà la parte terminale di Via Stazione, vicino alla strada Molino dei Banditi, e diagonalmente si dirigerà verso la Regione Molino Nuovo e da qui in Regione Molino dei Banditi. La rete avrà delle stazioni di derivazione, alcune saranno servite di nuove strade di servizio, invece per altre si useranno le carerecce già esistenti tra i campi.

[cir.cla./salussola]

Da SalussolaNet a SalussolaNews sono 22 anni d'informazione locale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: