Il tempo di Sabato 1 e domenica 2 maggio si preannuncia piovoso

Salussola – Pertubazioni in arrivo, nel fine settimana molte nubi e qualche rovescio sopratutto in montagan a alto Piemonte; inizio maggio con frequenti piogge, come da tradizione. La cupola di alta pressione che ha interessato le regioni alpine tra mercoledì e giovedì si sta ritirando sotto l’incalzare di correnti depressionarie atlantiche che tenderanno a convogliare fronti nuvolosi verso le Alpi. Nel fine settimana transiteranno due veloci fronti atlantici più attivi in montagna e sul nord Piemonte, intervallati comunque da alcune schiarite nel corso di domenica. A inizio settimana l’approfondimento di una depressione sul Golfo del Leone attiverà un peggioramento perturbato dal Mediterraneo con l’avvio della tradizionali grandi piogge di inizio maggio.

SABATO 01 MAGGIO 2010 – Attendibilità: buona

Cielo: nella prima parte della giornata variamente nuvoloso con parziali  schiarite tra Cuneese, Astigiano, Alessandrino e basso Vercellese; in seguito diviene più nuvoloso ovunque

Precipitazioni: nella prima parte della giornata piovaschi discontinui in montagna, specie lungo le valli saluzzesi, torinesi, Valle d’Aosta,  del Biellese, Sesia e Ossola, in gran parte asciutto in pianura; nel pomeriggio si accentuano piogge e rovesci in montagna, in particolare tra le valli del Po, Pinerolese, Susa, Lanzo, Canavese e tra Biellese e Ossola, anche con rovesci localmente  intensi e temporaleschi; piogge più irregolari altrove, ma tendenza a qualche pioggia anche in pianura, specie tra
Torinese-Canavese e Lago Maggiore, assai più sporadiche o assenti altrove; quota nevein calo 2500 ai 2100 m sotto i rovesci più intensi

Venti: pianura e collina: deboli meridionali, rinforzi su basso Piemonte fondovalle: deboli meridionali, in rinforzo su valli settentrionalimedia montagna: moderati da sud-ovestalta montagna: moderati o forti da sud-ovest

Temperature: minime in lieve calo: 9/12 C in pianura e bassa collina; 7/10 C tra 500 e 1000 metri; 4/9 C tra 1000 e 1500 metri. Massime in calo: 17/21 C in pianura e bassa collina; 13/17 C tra 500 e 1000 metri; 9/13 C tra 1000 e 1500 metri. Zero gradi sui 2700 mnelle ore centrali

DOMICA 02 MAGGIO 2010 – Attendibilità: buona

Cielo: in gran parte nuvoloso tra la Valle d’Aosta orientale, Biellese, Sesia, Verbano, Novarese e Vercellese; sulle altre zone in parte soleggiato con belle schiarite di alcune ore tra Cuneese, Torinese,  Astigiano, seguite da addensamenti in montagna e formazione di nubi  temporalesche su pianure e colline da metà pomeriggio

Precipitazioni: piogge e rovesci frequenti ed estesi, talora anche intensi tra Biellese, Sesia, Verbano e alto Novarese, anche con qualche temporale; qualche rovescio più discontinuo interessa anche la Valle d’Aosta orientale, basso Novarese e Vercellese altrove in gran parte asciutto fino al primo pomeriggio, in seguito formazione di temporali  anche forti tra Saluzzese, Pinerolese, Torinese, colline del Po,  Astigiano, in movimento verso Vercellese, Novarese e Verbano. Quota neve
sui 2100 m

Venti: pianura e collina: da deboli a moderati orientali fondovalle: deboli o moderati orientali media montagna: moderati da sud-ovest alta montagna: moderati tra ovest e sud-ovest

Temperature: minime in aumento: 12/14 C in pianura e bassa collina; 9/12 C tra 500 e 1000 metri; 5/9 C tra 1000 e 1500 metri. Massime stazionarie: 16/21 C in pianura e bassa collina; 12/17 C tra 500 e 1000 metri; 9/13 C tra 1000 e 1500 metri. Zero gradi sui 2700 m nelle ore centrali

[per gentile concessione di nimbus.it]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: