Nella Valle di Lanzo verso il Monte Civrari

niquidetto

Salussola – Il Monte Civrari è la meta dell’escursione che il Geas, Gruppo Escursionismo Alpino di Salussola, propone per domenica 6 giugno. Quella in programma è un’escursione di media facilità; si parte da Salussola in direzione della Valle di Lanzo, alle ore 06.00. Arrivati a Niquidetto, percorrendo la carrozzabile del Col del Lis-Viù, si passa davanti alla chiesetta, quindi si svolta a sinistra, e per pendii erbosi si segue un sentiero verso un bosco di betulle e faggi. Di seguito si trovano la muanda D’Amont e di Frest, e camminando a sinistra, in diagonale sulle pendici della montagna, si arriva nel vallone delle tre cime del Civrari. Con una salita tortuosa, si passa vicino al laghetto del Civrari e alla bocchetta omonima, si volge a nord evitando un dosso a destra, e per facile cresta si arriva a Punta Imperatoria. E’ un percorso che mediamente si fa in 3 ore e mezza con un buon allenamento. Il dislivello va dai 1180 metri di Niquidetto ai 2320 del Monte Civrari. Per tutte le informazioni tecnico logistiche e per le adesioni telefonare subito a Silvano al nr.0161998577, oppure a Sergio al nr.0161998360. [claudio/salussola]

Da SalussolaNet a SalussolaNews sono 22 anni d'informazione locale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: