Variamente nuvoloso e a tratti temporalesco; possibili forti nubifragi lungo le Alpi giovedì

Salussola – Variamente nuvoloso e a tratti temporalesco; possibili forti nubifragi lungo le Alpi giovedì. L’alta pressione nord-africana si è indebolita lungo le Alpi ed è in fase di netta intensificazione al Centro-Sud, dove nei prossimi giorni è attesa una prima ondata di gran caldo. Le correnti atlantiche trasportano invece aria più umida verso l’arco alpino e in particolare sulle Alpi occidentali dove rimarranno addensamenti nuvolosi e occasioni per temporali pomeridiani. Inoltre tra l’alta pressione calda africana presente al Centro-Sud Italia e una depressione atlantica più a ovest si instaurerà un marcato contrasto termico, con intense correnti  meridionali che investiranno le Alpi occidentali provocando una situazione di marcato sbarramento, favorevole alla genesi di copiosi e forti rovesci sui rilievi alpini da mercoledì sera e per almeno 24 ore. Tale situazione si sbloccherà nella notte tra giovedì e venerdì quando  il fronte temporalesco si muoverà verso levante dissolvendosi in parte.

AVVISO
I temporali dei prossimi giorni si presenteranno localmente sotto forma di forti e copiosi rovesci sulla zone di pianura tra Saluzzo, Torino, Biella e Verbania. Inoltre da mercoledì sera alla notte tra giovedì e venerdì si prefigura per la zona alpina una situazione piuttosto critica per la presenza di rovesci di pioggia molto intensa e copiosa fino ad alta quota e localmente associati a sistemi temporaleschi persistenti e rigeneranti sulle stesse zone. Di tale evoluzione verrà data conferma nei prossimi bollettini con maggiori dettagli sui possibili effetti
____________________________________________________________________________
LUNEDÌ 07 GIUGNO 2010

Cielo: variamente nuvoloso e solo in parte soleggiato, con qualche schiarita più evidente sulle alte valli alpine e Alessandrino

Precipitazioni: nel pomeriggio rovesci e temporali tra Cuneese e Torinese, tendenti a portarsi verso Biellese, Sesia, Verbano, Vercellese e colline del basso Monferrato lungo il Po e localmente intensi sulla zona pedemontana tra Saluzzo, Torino, Biella. In serata residui fenomeni su nord Piemonte. Quota neve sui 3100 m

Venti: pianura e collina: deboli orientali al mattino, meridionali al pomeriggio, moderati tra Langa e Monferrato fondovalle: deboli variabili o brezze diurne moderate media montagna: deboli da sud-ovest alta montagna: deboli o moderati da sud ovest

Temperature: Massime in calo: 24/28 C in pianura e bassa collina; 19/24 C tra 500 e 1000 metri; 14/19 C tra 1000 e 1500 metri. Zero gradi sui 3600 m nelle ore centrali
_______________________________________________________________________
MARTEDÌ 08 GIUGNO 2010 – Attendibilità: buona

Cielo: parzialmente o irregolarmente nuvoloso con schiarite più evidenti sulle alte valli alpine occidentali e Valle d’Aosta al mattino e sull’Alessandrino e basso Vercellese nel pomeriggio

Precipitazioni: al mattino qualche piovasco o rovescio tra Biellese, Sesia e Verbano; nel pomeriggio rovesci e temporali tra Cuneese e Torinese, in spostamento verso Biellese, Sesia, Vercellese, Verbano e Novarese e in parte sulle colline del basso Monferrato lungo il Po; qualche rovescio pomeridiano anche sulla Valle d’Aosta. Quota neve sui 3100 m

Venti: pianura e collina: deboli tra sud e sud-est, moderati tra Langa e Monferrato fondovalle: deboli variabili o brezze diurne moderate media montagna: deboli da sud-ovest alta montagna: deboli o moderati da sud-ovest, in rinforzo in serata

Temperature: minime stazionarie: 15/18 C in pianura e bassa collina; 11/15 C tra 500 e 1000 metri; 8/12 C tra 1000 e 1500 metri. Massime stazionarie o in lieve aumento: 24/28 C in pianura e bassa collina; 20/24 C tra 500 e 1000 metri; 16/20 C tra 1000 e 1500 metri. Zero gradi sui 3500 m nelle ore centrali
___________________________________________________________________________
MERCOLEDÌ 09 GIUGNO 2010

Cielo: al mattino un po’ di sole tra velature, anche belle schiarite a  sud del Po, e da parzialmente a irregolarmente nuvoloso a ridosso dei rilievi tra Torinese e Verbano; nel pomeriggio ulteriore aumento della nuvolosità e diviene nuvoloso su Cuneese, Torinese, Valle d’Aosta da zone alpine e successivamente altrove

Precipitazioni: al mattino in gran parte asciutto, salvo rovesci sull’Ossola, nel pomeriggio rovesci e temporali tra Cuneese e Torinese, tendenti a estendersi alla Valle d’Aosta e alle zone a nord del Po, localmente intensi e sotto forma di nubifragio; in serata rovesci in  diradamento su pianura e tendenti a concentrarsi e intensificarsi lungo le valli alpine del Torinese, valdostane, del Biellese, Sesia e Ossola. Quota neve sui 2800-3100 m

Venti: pianura e collina: da deboli a moderati orientali fondovalle: da deboli a moderati orientali, forti in serata da sud-est a nord del Po e nord-est a sud media montagna: da moderati a forti meridionali alta montagna: da forti a molto forti meridionali

Temperature: minime in lieve calo: 13/18 C in pianura e bassa collina; 11/15 C tra 500 e 1000 metri; 8/12 C tra 1000 e 1500 metri. Massime in lieve aumento: 26/30 C in pianura e bassa collina; 20/26 C tra 500 e 1000 metri; 15/20 C tra 1000 e 1500 metri. Zero gradi sui 3500 m nelle ore centrali

[per gentile concessione di nimbus.it]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: