Alex Zonta, figlio di un Salussolese, ai mondiali di nuoto di Palma de Maiorca

alex zonta

Salussola – Sappiamo benissimo che non abita a Salussola, ma suo padre è nato a Salussola, e sua nonna è nata, ed abita nella frazione di San Secondo. Oltre che parlare del nostro paese, ci fa piacere anche dare spazio ai suoi cittadini, anche se residenti fuori, ma con il cuore da noi. Alessandro Zonta, del quale in seguito leggerete un articolo tratto dal giornale La Stampa, che ringraziamo, è il figlio di Alberto Zonta, che ci ha segnalato l’avvenimento e consegnato le foto.  Ci scrive il padre di Alex: –  è per me e la mia famiglia, un motivo di orgoglio che il figlio di un salussolese si distingua cosi e per il momento alti livelli sportivi  -. Abbiamo preferito riportare l’articolo del giornale, in quanto siamo scarsamente atti a scrivere di sport. [claudio/salussola]” Studia all’Iti Quintino Sella di Biella, la piscina è diventata la sua seconda casa, si è appena laureato campione italiano. E’ la storia di Alessandro Zonta di Occhieppo Superiore, il nuotatore biellese è stato convocato nella rappresentativa azzurra juniores di nuoto pinnato che prenderà parte ai Mondiali di Palma di Maiorca in programma dal 5 al 12 luglio. Nonostante affaticato per la preparazione che lo porterà alla rassegna planetaria, Zonta la scorsa domenica non ha trovato grosse difficoltà a fare il suo titolo nazionale nel campionato primaverile andato in onda a Livorno. Gareggia sia nella distanza dei 50 metri sia nei 100 metri. Quando nelle scorse ore il Nuoto Club Pralino per cui gareggia ha ricevuto la chiamata dalla Fipsas per il Mondiale è scoppiata la festa. «E’ la prima volta  per il Pralino – dice Emiliano Zanella, tecnico di Alessandro -, che arriva una chiamata ai Mondiali. E’ una grossa soddisfazione, in passato erano arrivati altri titoli italiani, ma non ci eravamo mai spinti fino a questi livelli internazionali ». Zanella e Zonta lavorano assieme tutti i giorni, due ore di piscina, per raggiungere il traguardo dei mondiali, ai quali Alessandro si presenta con ambizione di medaglia. «L’obiettivo – prosegue Zanella -, è quello di raggiungere almeno la finale, in questo momento Alessandro entra con un tempo da primi dieci del mondo e questo ci fa ben sperare». La partenza è fissata per il giorno precedente l’inizio della rassegna, Zonta raggiungerà l’isola spagnola il 4 luglio. Senza il suo allenatore : «Resterò a fare il tifo da Sandigliano – dice Zanella – , con Alessandro ci saranno i capi delegazione della federazione  e i tecnici nazionali. La speranza è quella di vederlo tornare con una medaglia al collo ». La delegazione sarà composta da altri 18 juniores selezionati da tutti i club di nuoto del paese “. [s.zav.][la stampa 24/06/2010]

alex zonta e federica borsetto (premiazione migliori atleti biellesi al circolo sociale di biella)
alex zonta (foto archivio)
alex zonta (foto archivio)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: