A Prelle si corre la prima edizione del Trail della Piota Vagante, gara podistica agonistica e non, tra boschi di castagni e vigne

Salussola 16 marzo 2011 –  A Prelle si corre la prima edizione del Trail della Piota Vagante, gara podistica agonistica e non, tra boschi di castagni e vigne. Domani a Prelle, se il tempo lo permetterà, visto che la meteo dice che sarà un po incerto, si correrà la prima edizione del ” Trail della Piota Vagante “; una gara podistica agonistica, ma anche per non competitivi. La piota,  tradotto dal piemontese è la zampa di animale. Solitamente le gare agostiche o non competitive che siano, si disputano il giorno di domenica o alla sua vigilia, ma domani è un giorno speciale, è un giovedì festivo perchè 150 anni fa, proprio il 17 marzo 1861, avvenne la proclamazione del Regno d’Italia. E per chi si sente italiano è doveroso ricordare questa data; ” Un popolo che non ricorda il proprio passato non ha neanche un futuro “.  La gara di domani, oltre che essere ricordata come la prima edizione, cioè il battesimo, sarà anche ricordata come la gara svoltasi nel giorno del 150° compleanno della Signora Italia. La manifestazione è organizzata dall’A.S. Gaglianico 1974, con la collaborazione della Compagnia della Piota Vagante e dell’Azienda Vitivinicola Eusebio. Provenienti dalla province vicine, ma  i più lontani arrivano da Lucca, parteciperanno alla gara circa 200 atleti agonisti iscritti alla Fidal, e altri atleti non competitivi, su un percorso di Km.19  per i primi, e Km. 8,5 per gli altri. Il percorso si snoderà sui territori appartenenti ai Comuni di Salussola, Roppolo, Viverone e Zimone, su sentieri e carrareccie che attraversano prati, radure, boschi e vigne. Le iscrizioni si sono concluse ieri, ma l’organizzazione si riserva di accettarne anche la mattina della manifestazione. Le donne atlete già iscritte, risultano essere una cianquantina, tra le quali una Salussolese. Il ritrovo è fissato nel borgo rurale di Prelle alle ore 08.00, mentre la partenza è stata programmata per le ore 09.30 per entrambe le discipline. Alla fine si procedrà alla premiazione dei primi otto atleti maschili e femminili, e all’estrazione a sorte di altri premi tra i presenti non premiati, e i partecipanti della gara non competitiva.

[claudio/salussola]

www.gaglianico74.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: