Anziano derubato da due donne già identificate

Salussola 26 novembre 2011 – Anziano derubato da due donne già identificate. Il fatto è successo giovedì, quando due donne dall’apparente età intorno ai quarant’anni, hanno bussato alla porta di un anziano signore che abita da solo in Via Pietro Micca. Con scaltrezza, visto la difficile deambulazione dell’uomo, sono entrate in casa aggredendolo, e per renderlo più vulnerabile gli hanno levato i pantaloni. Derubato nel portafoglio e messo a soqquadro cassetti e armadi per cercare oro e monili, l’hanno rapinato di quello che aveva a disposizione, circa mille euro. Lasciata l’abitazione, le due donne malviventi, hanno strappato il filo del telefono, perchè così non potesse dare prontamente l’allarme. L’uomo, appena avutosi dalla cattiva avventura e ricomposto, è uscito dall’abitazione e ha chiesto l’aiuto dei vicini di casa, che subito hanno avvisato i carabinieri. Dalle indagini è emerso che in anni passati, una delle due donne aveva già tentato di entrare nella casa dell’anziano, e talvolta aveva  prestato servizio nella vicina casa di riposo, e quindi aveva potuto notare i movimenti e le abitudini dell’anziano. Grazie alla lucidità dell’uomo le due sono state già identificate, una è residente ad Alice Castello e l’altra a Cavaglià.

[  redazione/salussola ]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: