Immagini dall’intervento di pulizia dei ruderi della gesiona

Sono emerse due strutture, l’una all’interno dell’altra
San Secondo Salussola 4 marzo 2012 – Immagini dall’intervento di pulizia dei ruderi della gesiona. Stamattina in frazione San Secondo, i volontari del Museo Laboratorio dell’Oro e della Pietra di Salussola, hanno preso parte a una prima

pulizia dei ruderi detti la “gesiona”. La vegetazione aveva nascosto alla vista la conformazione della struttura, le piante rampicanti avevano negato la vista delle pareti, e un enorme bagolaro è cresciuto tra le pietre. Dal primo intervento sono emerse due strutture, l’una all’interno dell’altra, ma ancora è difficile capire che cosa sono. Visivamente si notano interventi alle strutture murarie di epoche diverse, differenti stili di costruzione, tratti di intonaco dipinto di un rosa antico che pare quattro-cinquecentesco e calce non di certo medievale. Qua e la, sono sparsi cocci di tegole romane, ma non è detto che questi siano del tetto della struttura, ma potrebbero essere stati raccolti dai campi e gettati alla rinfusa tra i ruderi. Per ora si aspetta che le radici e i rampicanti secchino, ulteriori interventi di pulizia proseguiranno, ma per ora non è ancora stata programmata una data. [cla.cir./salussola]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: