Il sindaco ordina il taglio dei rami e delle piante a ridosso dei binari della ferrovia Biella – Santhià

Interventi da eseguire entro 60 giorni da oggi

Salussola 16 dicembre 2013 – Il sindaco ordina il taglio dei rami e delle piante a ridosso dei binari dell ferrovia Biella – Santhià.  I proprietari interessati hanno poco meno di 60 giorni per eliminare ramaglie ed alberi. Il sindaco ordina il taglio dei rami e delle piante a ridosso della strada ferrata. Con una ordinanza emessa nei giorni scorsi, il sindaco di Salussola, ordina ai proprietari dei terreni, confinanti con la sede ferroviaria della linea Biella-Santhià, di tagliare le piante e i rami che inteferiscono.
L’avvicinarsi dell’inverno potrebbe causare la caduta di alberi, anche di alto fusto, che potrebbero invadere la sede ferroviaria e interrompere e limitare, con conseguente pericolo, la circolazione dei treni. L’altro pericolo deriva dalla folta vegetazione, che cresce lungo le pendici e le ripe laterali alla linea ferroviaria, che potrebbe propagare un’ incendio. Il sindaco ordina , entro 60 giorni, dalla data odierna, che tutti i proprietari dei terreni limitrofi alla sede ferroviaria ricadente nel territorio del Comune di Salussola, ciascuno per la particella catastale di propria competenza, di verificare ed eliminare i fattori di pericolo per la caduta alberi e pericolo di incendio e loro propagazione. Ai tresgressori sarà inflitta una sanzione amministrativa pecuniaria. [redazione/salussola]

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: