In primavera saranno levate le impalcature della chiesa di Vigellio addossate alle pareti di una casa

NOTIZIESaranno sostituite da manufatti ancorati alla sede stradale
Salussola Vigellio 8 febbraio 2014 – In primavera saranno levate le impalcature della chiesa di Vigellio addossate alle pareti di una casa. Sta per terminare l’annosa e spinosa questione, che ha visto da un lato il Comune di Salussola e dall’altra una famiglia locale, che dal lontano 2009 si è vista addossare, alle pareti di casa, la puntellatura che sorregge i muri pericolanti della vecchia chiesa di Vigellio. Nelle settimane scorse, la Giunta Comunale ha approvato il progetto strutturale ed economico per la demolizione del vecchio ponteggio di legno, sostituendolo con un nuovo manufatto di profili ferrosi, ancorati alla pavimentazione stradale di Via della Campagnola. Dopo anni di contese, i puntelli saranno tolti e liberate le pareti da così tanta ingombranza e dequalificazione immobiliare ed ambientale. Il progetto, che porta la firma dell’architetto Marco Carlotti e dell’ingegnere Lorenzo Jurina di Torino, consisterà nella costruzione di una impalcatura di profili, addossata alle pareti sud della chiesa e, che verrà ancorata alla sede stradale, lasciando un piccolo corridoio per un eventuale passaggio pedonale. I lavori, per un importo di circa 100 mila euro, già imputati nel bilancio annuale del 2014, dovrebbero iniziare in primavera.
claudio.circolari[at]salussola.net

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: