L’ordinanza sui cinghiali è stata rimandata a febbraio 2015

NOTIZIE

Salussola 14 ottobre 2014 – L’ordinanza sui cinghiali è stata rimandata a febbraio 2015. Si è svolta venerdì sera 10 ottobre, all’interno del palazzo municipale di Salussola, una riunione sul tema dei cinghiali, alla quale ha partecipato alcuni sindaci biellesi. La riunione, era il seguito di intenti scaturiti da altre, che si sono tenute sia in Municipio, che presso il Salone Polivalente, dove oltre ai sindaci erano presenti associazioni, agricoltori e popolazione. Lo scopo della riunione, indetta dal sindaco Carlo Cabrio, era quella di illustrare ai convenuti la bozza di ordinanza, che dovrebbe essere inoltrata alla competenti autorità, e se vagliata permeterebbe o potrebbe permettere la caccia al cinghiale. La bozza non l’abbiamo vista, ma abbiamo parlato con il sindaco. Considerato che la caccia al cinghiale, come da calendario venatorio della Regione Piemonte, è iniziata il 1° ottobre e terminerà il 31 gennaio 2015, si è deciso di rimandare la questione al mese di febbraio 2015.
redazione[at]salussola.net

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: