Arro è pronta ad accogliere la tredicesima edizione della Festa del Nuovo Raccolto.

NOTIZIE ATTUALITÀ ASSOCIAZIONI
Salussola 5 ottobre 2016 – Arro è pronta ad accogliere la tredicesima edizione della Festa del Nuovo Raccolto. Ritorna puntuale domenica 9 ottobre, reduce dai successi passati, la tredicesima edizione della Festa del Nuovo Raccolto. La festa del riso, si svolgerà ad Arro nel perimetro della vecchia cascina Convento, ma anche con risvolti esterni, nei limiti e nei viciniori della frazione. Già dal mattino, il cortile si animerà di tante bancarelle che esporranno e venderanno i prodotti tipici locali, dalla verdura alla frutta, formaggi e salumi. Durante tutto il giorno, sarà possibile assistere, in diretta, alla lavorazione del riso visitando i locali di trasformazione. Nei campi vicini, ci sarà senz’altro qualche appezzamento di riso ancora da tagliare, e con una bella pedalata tra gli argini e la risaia, sarà maniera per toccare da vicino le spighe dorate e trascorrere qualche ora in mezzo alla natura. A mezzogiorno si mangerà sull’aia, a piacere sulle balle di paglia o sotto ai gazebo; i piatti saranno la panissa, le rane, ma anche la polenta, formaggi e salumi. La raccolta del riso, dal vivo, avverrà dopo la fine del pranzo, allorché i visitatori saranno invitati ad assistere al taglio in diretta. E verso sera, ci sarà ancora voglia di una panissa preparata e cotta dai maestri panissari dell’Associazione Amici di Arro. E se il riso piace, questa sarà l’opportunità per farne acquisto.
Dal sito dell’azienda Guerrini: 13° anno. Torna la Festa del Nuovo Raccolto, che si svolgerà domenica 9 ottobre 2016. Un’ antico cascinale, le risaie e il paesaggio rilassante della Baraggia. In questo contesto vivrete una giornata indimenticabile, pedalando in mountain-bike (e imparando) tra le campagne biellesi, vedendo dal vivo la lavorazione del riso (in cascina) e la raccolta (in risaia). Prodotti tipici biellesi in vendita, a mezzogiorno si mangia con la Grande Panissata, con la distribuzione di panissa (risotto tipico), salumi, formaggi, la vera Miassa con farina di Mais e tanto altro ancora. Il tutto all’insegna del buonumore e dell’ospitalità della famiglia Guerrini. Si mangia seduti sotto i gazebo o sulle balle di paglia come una volta.  Vivere con gli amici una giornata all’aria aperta , sull’aia o sotto una tettoia, e poi in risaia per imparare come si raccoglie il riso, beh, è una cosa impagabile, soprattutto quando si trovano anche molti prodotti tipici biellesi, i cosiddétti “Amici del riso”, che propongono ai visitatori vino, miele, polenta, frutta e verdura, formaggi e molto altro. Nella mattinata e a ripetersi nel pomeriggio: -Visite guidate alla riseria e (solo nel pomeriggio) la raccolta, – Pedalata Risicola, un percorso di circa 3Km guidato immersi nelle campagne mature dell’autunno. Bici propria o noleggio gratuito fino ad esaurimento. E tanti altri divertimenti anche per i più piccini, come gonfiabili e altri giochi. Cosa aspettate, ricordatevi di questo appuntamento, le nostre Mondine Vi aspettano !! Quest’anno avremo anche la partecipazione di NON SOLO MTB, con percorsi di insegnamento mountain-bike per i più piccini, con piccoli coni, e difficoltà varie, seguiti da un istruttore qualificato.
redazione[at]salussola.net 

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: