Strage di germogli di vite a san Grato e a Prelle, danni anche a San Secondo e a Chiappara

CRONACA
Salussola 21 aprile 2017 – ? Strage di germogli di vite a san Grato e a Prelle, danni anche a San Secondo e a Chiappara. Il brusco calo delle temperature di questi giorni, ha portato alle gelate notturne, risentite in tutto il territorio

Salussolese, in special maniera in pianura e lungo le dorsali collinari più esposte. I tepori primaverili hanno invogliato l’orticoltura domestica, ma chi ha iniziato le coltivazioni dovrà ripiantarle, perchè il gelo ha avvizzito le piantine. Sulle dorsali collinari, le colture viticole più esposte, da regione san Grato a Prelle, sono per la maggior parte andate perse.  E’ probabile che qualche vite rigermogli, ma quest’anno il raccolto sarà nettamente inferiore agli anni passati. Danni minori, ma non da meno, sono stati riscontrati sulle dorsali di San Secondo e Chiappara, dovuti alla conformazione orografica della zona, un poco chiusa e riparata. Gli stessi danni, sono stati subìti dagli alberi da frutta, i noci, i cachi, gli albicocchi, i ciliegi, e quelli già avanti con il frutto.
redazione[at]salussola.net 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: