Dopo la bufera di pioggia e vento si contano i danni

Salussola – Dopo la bufera di pioggia e vento si contano i danni. Il maltempo che ha imperversato, negli ultimi giorni, sul nostro comune non ha creato grossissimi danni, quello maggiore è stato, senza dubbio, la caduta di un albero sul parabrezza di un treno in transito. Ma ha causato anche danni minori, come la caduta di alcuni pali telefonici in Via Massazza, la caduta di qualche pianta arbustiva in Via Giovanni Vialardi, un piccolo smottamento in Via Cerrione, e queste colture di granoturco, decisamente atterrate dalla forza del vento che raggiungeva raffiche dai 50 ai 70 km/orari. In alcune zone del paese, per qualche ora, è mancata l’energia elettrica come al Piano di Salussola e ad Arro.

30/10/2018 – © redazione@salussola.net

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: