Chi rinuncerebbe oggi alla raccolta del vetro a domicilio?

Salussola 13 luglio 2020 – Chi rinuncerebbe oggi alla raccolta del vetro a domicilio?. In principio furono le ” campane ” a raccogliere ed a contenere tutto il vetro prodotto da una famiglia. Più che altro un vetro di uso alimentare, ma non sempre le campane venivano svuotate regolarmente. E poi capitava che qualcuno svuotasse i ripostigli, dal vetro accumulato da decenni, e se la campana era già piena, si accatastava e si spargeva ai piedi e vicino. Oramai sono dieci anni, in queste ultime settimane di luglio, che le campane sono state alcune tolte ed altre soppiantate, perché il Comune ha adottato la più semplice e sbrigativa raccolta del vetro porta a porta. Oggi nessuno ritornerebbe al vecchio sistema.

redazione@salussolanews.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: