Le controproposte del Comune di Salussola a RFI sulla chiusura dei passaggi a livello


Salussola 2 dicembre 2020 – Le controproposte del Comune di Salussola a RFI sulla chiusura dei passaggi a livello. Dopo le proposte alternative avanzate da RFI, in merito alla chiusura dei quattro passaggi a livello sul territorio di Salussola, la Giunta Comunale ha proposto, in aggiunta, le proprie richieste e le proprie osservazioni. Va ricordato che i passaggi a livello, ai quali è stata richiesta la chiusura, sono quelli di Via Brianco, Via alla Stazione, Via Vigellio e Via Granatieri di Sardegna. Ecco cosa ha riproposto il Comune di Salussola.
• PL di Via Brianco:  si accetta la soppressione del PL a condizione che la nuova strada di collegamento con il cavalca ferrovia in territorio di Cavaglià, abbia dimensioni adeguate e sia il più possibile adiacente alla line ferroviaria in modo da non danneggiare i terreni a risaia. Si richiede la possibilità di realizzare un sottopasso pedonale dove attualmente è ubicato il passaggio a livello.
• PL di via alla Stazione: si propone di spostare il sottovia carrabile previsto ( tra campo sportivo e salone polivalente ) più a valle, dietro al salone polivalente in modo da non dividere i locali accessori ( spogliatori ecc ) dal campo sportivo; la viabilità proposta oltre il sottovia invece di correre parallelamente alla linea ferroviaria segue la viabilità camprestre esistente fino alla via Molino dei Banditi.
• PL di Via Vigellio: in alternativa al sovrappasso previsto in via Vigellio ( SP 312 ) si propone la soppressione del PL attraverso la realizzazione di una viabilità alternativa che, staccandosi prima dell’intersezione con la ferrovia a nord, costeggi la ferrovia stessa fino a collegarsi con la SP 320 ( Via Massazza ) nei pressi dell’esistente sottopasso ferroviario che dovrà essere adeguato. La nuova viabilità proposta dovrà essere affiancata da un canale di raccolta acque per risolvere alcune problematiche di allagamenti dell’area fino al collegamento con lo scolmatore in Elvo presente nei pressi del sottopasso ferroviario; nei pressi del PL soppresso dovrà essere inoltre previsto un sottopasso ciclo/pedonale. Si richiede inoltre che venga riqualificato il tratto di SP 321 con allargamento della carreggiata fino all’abitato di frazione Arro.
• PL di  Via Granatieri di Sardegna: oltre alla prevista bitumatura con allargamento della strada campestre esistente ( Via Rivette e via Granatieri di Sardegna ) venga previsto un sottopasso ciclo/pedonale nei pressi del PL soppresso.

redazione@salussolanews.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: