Bisogna tagliare le piante che interferiscono sul ciglio delle strade provinciali e pulire o ripristinare i fossi

Salussola 22 gennaio 2021 – Bisogna tagliare le piante che interferiscono sul ciglio delle strade provinciali e pulire o ripristinare i fossi. La Provincia di Biella fa sapere che, entro il 30 aprile 2021, i proprietari o i conduttori dei fondi prospicenti le strade provinciali, di uso pubblico, dovranno provvedere:

al taglio di tutte le piante esistenti sul bordo delle strade entro una fascia di profondità non inferiore  a 6 metri e di ogni altra alberatura, anche essicata, che sia pericolosa per la circolazione stradale in caso di avverse condizioni meteo;

alla regolare potatura di siepi e di piante radicate sui fondi che invadano i confini della proprietà stradale o che provochino restringimenti della carreggiata, limitazioni della visibilità, della leggibilità della segnaletica orizzontale e verticale e creando ostacolo e limitazioni ai mezzi di manutenzione e allo sgombero della neve;

alla rimozione immediata dalla sede stradale e sue pertinenze di alberi, ramaglie e terriccio provenienti dai propri fondi;

al mantenimento delle aree oggetto della presente in perfetto ordine, attraverso una manutenzione periodica al fine di evitare, oltre agli inconvenienti sopra segnalati, anche il possibile rischio di propagazione di incendi;

ad assicurare la regolare manutenzione di fossi stradali discolo e ripristinarli se abbandonati, ricoperti o intasati, rimuovendo ogni materiale ( esempio: erbe di sfalcio, fogliame, detriti o rifiuti ) che ostacoli il regolare deflusso delle acque, ripristinando ogni irregolarità.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE IL DOCUMENTO ORIGINALE E COMPLETO

redazionale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: