Via al progetto di messa in sicurezza del territorio dopo il nubifragio del 7 giugno scorso

Salussola – Via al progetto di messa in sicurezza del territorio dopo il nubifragio del 7 giugno scorso. Il Comune di Salussola ha assegnato, dopo trattativa Mepa, all’ingegnere Massimiliano Vanoni di Caresanablot (Vc), la redazione del progetto e la direzione dei lavori di messa in sicurezza del territorio, in merito ai fatti alluvionali avvenuti lo scorso 7 giugno 2020. L’ing. Vanoni dovrà occuparsi della messa in sicurezza del versante di Via Bergana, di quello di Via Martiri della Libertà e di quello di Piazza 9 marzo 1945, nonché del rio Bieco e del rio Cantono. I lavori saranno finanziati da proventi statali.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO:

https://www.salussolanews.it/2021/03/02/290-mila-euro-dallo-stato-per-rimediare-ai-danni-del-nubifragio-dello-scorso-7-giugno/

 

28 marzo 2021 – redazione@salussolanews.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: