E’ ritornata dal restauro, e si può ammirare, la cornice della pala d’altare di Giovenone il Giovane

Salussola – È ritornata dal restauro, e si può ammirare, la cornice della pala d’altare di Giovenone il Giovane. In questi ultimi giorni di marzo ha fatto ritorno, dal laboratorio di restauro, la cornice, il cornicione e gli accessori di contorno della tavola dell’Assunzione di Maria del pittore Giovenone il Giovane. La composizione lignea, dalle sembianze di un tempietto romano, fa bella mostra e si può ammirare da vicino, al centro della navata laterale di destra della chiesa di santa Maria Assunta. Il tutto è stato corredato da due colonne doriche, sormontate da capitelli corinzi ornati di foglie d’acanto, rimosse nei primi anni del 1970 durante i lavori di restauro del catino e dell’abside, e rinvenute nel solaio della chiesa.

 

30 marzo 2021 – redazione@salussolanews.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: