Il mitragliamento di regione Campasso del 6 febbraio 1945

Screenshot 2021 05 10 Google Maps

Salussola – Il mitragliamento di regione Campasso del 6 febbraio 1945. ( Storia Locale ) – Il 6 febbraio 1945, intorno alle ore 9, lungo la strada provinciale di Biella e in località Campasso, avvenne un mitragliamento aereo. In seguito venne  rinvenuto un cadavere, riconosciuto dalla sua carta d’identità nel nome di Raffaele Oliva. La morte fu causata da ferita da arma da fuoco, in seguito all’avvenuto mitragliamento, si presume, da parte di forze di occupazione tedesca. Raffaele Oliva era nato a Biella il 24 ottobre 1910 da Giovanni e Margherita Ferraris, residente a Biella Chiavazza Via Conte Verde nr.1, coniugato. Dopo la ricognizione, il cadavere venne portato nella camera mortuaria del cimitero del capoluogo, in attesa di autorizzazione della Procura di Biella per la sepoltura.

 

11 maggio 2021 claudio.circolari@salussola.net

SalussolaNews informa i Salussolesi dall'anno 2000

di Claudio Circolari; Blogger e Storico locale, Fotografo Amatoriale; Collaboratore Parrocchiale; Volontario Sociale: Tutto a titolo gratuito, senza scopi di lucro, ma solo per fini sociali