E’ del 1766 la porta centrale della chiesa di santa Maria Assunta

Salussola – E’ del 1766 la porta centrale della chiesa di santa Maria Assunta. Il restauro, possibile, della facciata della chiesa di santa Maria Assunta è pressoché ultimato. Non ci sono stati interventi radicali, impossibili a farsi per via delle disposizioni in materia, più che altro sono stati interventi conservativi. La zona che ha subìto le maggiori attenzioni conservative è stato il protiro e  il portale principale d’ingresso. Il protiro è ritornato con il soffitto a vela dai colori originali in azzurro, e il portale e la sua cornice sono ritornati ai colori ottocenteschi, perché questo è sembrato il periodo di realizzazione della cornice che la racchiude la porta. In fase di restauro, o più semplicemente di sverniciatura e ridipintura della porta principale d’ingresso della chiesa, il manufatto si è rivelato essere composto di due tavole di legno, composte da più assi, inchiavardate tra di loro. Il materiale di costruzione è un legno duro, forse noce, e non presenta alcuna tarlatura. La tavola interna è liscia, con ancorate cerniere e paletti, fissati da chiavarde, e quella esterna è elaborata. Particolare riemerso è la data di costruzione, 1766.  (foto parrocchia)

7 luglio 2021 – redazione@salussolanews.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: