Oggi ricorre l’anniversario della salita al cielo di padre Bretti

Salussola – Oggi ricorre l’anniversario della salita al cielo di padre Bretti. Lo ricordiamo con affetto padre Alberto Bretti, morto il 28 gennaio 2012. Riproduciamo l’articolo scritto nel 2012. Salussola 28 gennaio 2012 – E’ andato al cielo Padre Bretti, grande collaboratore pastorale al servizio delle nostre comunità. Poco dopo il mezzogiorno di oggi, presso la Piccola Casa della Divina Provvidenza ” Cottolengo ” di Biella, dove ultimamente era dimorante, è mancato all’età di 88 anni Padre Alberto Bretti. Grande e nobile figura a servizio delle nostre comunità, in primis la Parrocchia di Vigellio, è stato collaboratore di don Gianni Pedrolini, che nel 1981, dopo la morte di don Mario Donna, aveva assunto la parrocchia. Il suo impegno non è mancato, ed è proseguito anche con l’arrivo del nuovo parroco don Lodovico De Bernardi. Figura sempre presente, la sua azione non si è limitata alla sola Vigellio, ma all’intera comunità di Salussola. In lui si trovava il padre, il fratello, l’amico, perchè per tutti c’era sempre un buon consiglio e una buona parola. Negli ultimi mesi, si era assentato per l’avvenuta ed inguaribile malattia che gli era stata diagnosticata, pur tuttavia, dopo un periodo di convalescenza è ritornato a celebrare la Santa Messa prefestiva del sabato a Vigellio; il suo ultimo servizio pastorale a Vigellio è stata la celebrazione della Messa del 2 novembre scorso e la benedizione del cimitero. Nato a Trancas in Argentina l’11 dicembre 1923, fu ordinato sacerdote il 25 giugno 1950, appartenne alla Congregazione dell’Oratorio di San Filippo Neri C.O. di Biella, e fu insegnante presso i Fratelli delle Scuole Cristiane di Biella. Grazie padre Bretti per quello che hai fatto per le nostra comunità.

28 gennaio 2022 – redazione@salussolanews.it

Da SalussolaNet a SalussolaNews sono 22 anni d'informazione locale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: