Lo storico professor Orsi e l’avvocato Chiorino, presidente Anpi, oratori al 77° anniversario dell’eccidio

Salussola – Lo storico professor Orsi e l’avvocato Chiorino, presidente Anpi, oratori al 77° anniversario dell’eccidio. Dapprima ha posto una corona d’alloro al cippo del ricordo, e poi, dopo i saluti, il sindaco dottoressa Manuela Chioda ha elencato i nomi dei 20 fucilati nell’attigua sottoripa adibita, allora, a gioco delle bocce. Ha poi proseguito, citando piccoli aneddoti, poco conosciuti, di quello che è accaduto dopo il recupero e la composizione dei corpi nel cimitero urbano. Alla commemorazione hanno preso parte, con ricordi, citazioni e poesie, gli alunni e gli studenti della scuola primaria e secondaria. Le orazioni ufficiali sono state tenute dal professor Alessandro Orsi, che si è soffermato sul momento storico nel quale, e perché, è avvenuto l’eccidio di Salussola. Ha seguito l’oratoria dell’avvocato Gianni Chiorino, presidente dell’Anpi provinciale, che ha rimarcato il valore della resistenza, che deve essere portato avanti dalle giovani generazioni, a iniziare dalla scuola. La commemorazione è terminata con la consegna del riconoscimento sociale ” Grammo d’Oro dei Vittimuli ” al signor Marino Borra. Erano anche presenti il capo di gabinetto della Prefettura di Biella, il comandante dei Carabinieri della Provincia di Biella, il comandante dei Carabinieri di Salussola, il consigliere regionale Michele Mosca, il presidente della Provincia di Biella, una rappresentante del Comune di Biella, tanti sindaci, gonfaloni, associazioni partigiane, associazioni sociali e cittadini. Ha celebrato la Messa di suffragio il parroco di Salussola don Lodovico de Bernardi. Durante tutta la cerimonia ha suonato la Banda Musicale di Salussola.

14 marzo 2022 – redazione@salussolanews.it

Da SalussolaNet a SalussolaNews sono 22 anni d'informazione locale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: