Come abbiamo festeggiato pubblicamente il Natale di vent’anni fa; dalla cronaca di allora.

Salussola – Come abbiamo festeggiato pubblicamente il Natale di vent’anni fa; dalla cronaca di allora. Dalla cronaca, da noi, pubblicata vent’anni or sono:

Salussola 16 dicembre 2002 – E’ Festa degli Auguri 2002. La tradizionale Festa degli Auguri inizierà venerdì sera 20 dicembre con i ragazzi dell’Oratorio. Loro ci presenteranno un recital religioso, in tema con il Natale, l’appuntamento è per le 21 nella chiesa dell’Assunta al Borgo Monte. Sabato 21 dicembre, sarà il turno dei bambini della Scuola Materna San Domenico Savio a salire sul palco del Salone, e a intrattenerci con canti, balli e recite sul Natale. Alla sera alle ore 21 c’è il Concerto di Natale nella chiesa dell’Assunta, a tenere il concerto sarà la Banda musicale cittadina. Domenica 22 dicembre, la Santa Messa degli auguri è alle ore 11, mentre il Pranzo di Natale è fissato per le 12,30 al Ristorante Angolo Azzurro. redazione di salussola

Salussola 23 dicembre 2002 – La rappresentazione della nascita. Venerdì scorso, con grande partecipazione di pubblico, c’è stata nella chiesa di Santa Maria Assunta la rappresentazione della nascita di Gesù. Bambini e ragazzi dell’Oratorio Don Bosco, ben preparati da catechiste ed educatori, e sotto la regia di suor Rita, hanno indossato i panni dei personaggi del presepe per rinnovare l’evento dell’anno, la nascita di Gesù. E’ stata una bella serata, gratificante, un momento da non dimenticare. Grazie suor Rita per quello che fai per il nostro paese. redazione di salussola

Salussola 23 dicembre 2002 – I bambini della Materna e il Natale. Anche quest’anno i piccoli della Scuola Materna sono saliti sul palco per esibirsi nelle filastrocche del Natale. Un Natale globale, un Natale di tutti i bimbi del mondo, questo il filo conduttore di quest’anno. Contenti mamme e papà che armati di foto e video camere hanno immortalato le prodezze dei loro giovani bambini. Tutto esaurito, nessun posto a sedere nel salone della Materna, una grande affluenza di gente, tutti amano la Scuola Materna e il suo operato. Grazie suor Loredana per quello che fai per il nostro paese. redazione di salussola

Salussola 23 dicembre 2002 – Eccellente il Concerto della Banda. Eccellente l’ esibizione della Banda Musicale di Salussola, che sabato scorso ha allietato il Concerto di Natale 2002. Una banda in forma smagliante, che ha fatto e fa certamente onore al nostro paese. Anche se questo é stato il primo concerto di Natale, se l’è cavata egregiamente. La chiesa era abbastanza gremita e la gente è rimasta certamente soddisfatta. redazione di salussola

Salussola 23 dicembre 2002 – Pranzo di Natale per gli anziani con i giovani. Un centinaio di persone hanno partecipato ieri al pranzo di Natale. Il convivio, che generalmente è dedicato alle persone più anziane, ha visto la partecipazione anche di giovani, ragazzi e ragazze, che hanno voluto fare festa con i loro nonni. Il sindaco ha portato gli auguri dell’Amministrazione, mentre il presidente della Pro Loco ha regalato ai più anziani una copia del calendario 2003 del paese. La festa si è conclusa con la distribuzione dei dolcetti di cui si è fatto carico un giovane babbo natale e con le marcette della Banda Musicale del paese. redazione di salussola

Salussola 23 dicembre 2002 –  La notte di Natale sul sagrato. Le Sante Messe della Notte di Natale saranno alle ore 21 a Vigellio, alle 22 a San Secondo, alle 23 ad Arro e alle 24 nella chiesa matrice di Salussola. Dopo la Santa Messa della notte di Natale delle ore 24, sul sagrato di Santa Maria Assunta sarà acceso il falò di Natale. Se il tempo lo permetterà, Alpini e Pro Loco distribuiranno vin brulè, cioccolata calda e panettone. Il sagrato sarà illuminato. In caso di cattivo tempo il tutto si svolgerà nei locali degli Alpini in piazza Alpini d’Italia. redazione di salussola

Salussola 26 dicembre 2002 – Chiese piene la Notte di Natale. Sono state molto partecipate le Messe della Notte di Natale. Quattro le Sante Messe celebrate nella Notte, ogni chiesa del Comune ha avuto tanta partecipazione, con eccezione di una chiesa frazionale. Molti i ragazzi e i bambini che hanno preferito la chiesa frazionale di Vigellio, anche perché la funzione è stata anticipata alle ore 21. La Messa clou è stata quella della mezzanotte che è stata celebrata nella chiesa matrice di Santa Maria Assunta da Don Gianni. La corale che ha accompagnato la cerimonia era quella della Parrocchia, e alle tastiera c’era l’organista prof. signora Gloria Gili. redazione di salussola

Salussola 26 dicembre 2002 – Quale presagio per Salussola dal falò?. E’ stata la prima volta che a Salussola si è trascorsa la Notte di Natale sul sagrato, gli altri anni dopo il falò la gente andava direttamente a casa e pochi partecipavano al piccolo rinfresco nei locali degli Alpini. Quest’anno, complice anche il bel tempo, tutta la gente che ha partecipato alla Messa di Mezzanotte si è intrattenuta oltre le ore 2 sul sagrato della chiesa di Santa Maria. La Pro Loco e gli Alpini hanno allestito un punto di ristoro e hanno offerto gratuitamente cioccolata calda, vin brulè e l’immancabile panettone che un giovane Babbo Natale offriva ai convenuti. Alle note della Banda Musicale del paese, e chi con in mano una cioccolata calda, chi con un bicchiere di vin brulè, la gente ha fatto cerchia attorno al falò, che quest’anno è stato implementato dagli uomini della Pro Loco. E man mano che il falò prendeva vigore, il fuoco creava strane e discutibili sagome nella notte, forse un presagio? e quale presagio per il prossimo anno per Salussola?. Bella nottata sul sagrato grazie alla nutrita partecipazione di gente. redazione di salussola

22 dicembre 2022 – redazione@salussolanews.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: