Un fulmine attenta al metadonodotto del paese

Salussola 31 agosto 2000 – Un fulmine attenta al metadonodotto del paese. Ieri un fulmine ha messo a terra l’intero paese andando a scaricarsi su un tratto del metanodotto che alimenta le condutture di diramazione all’intero Comune di Salussola. Durante il temporale del primo pomeriggio un fulmine si è scaricato su una tubazione nei pressi della stazione di pompaggio del metano posta  oltre la stazione ferroviaria e lungo la strada detta “Mulino dei Banditi”. Alcuni testimoni asseriscono di aver visto scendere dal cielo una forma infuocata simile a una palla, l’impatto ha dato luogo a uno scoppio che ha creato la vibrazione delle abitazioni. Non risulta che l’impatto abbia innescato alcun incendio. Il gas metano è stato tolto da tutta la rete comunale, creando disagi per la popolazione, e solo stamane verso le 10, dopo che il guasto è stato riparato, il gas metano è ritornato nelle case del Comune di Salussola.

SalussolaNews informa i Salussolesi dall'anno 2000

di Claudio Circolari; Blogger e Storico locale, Fotografo Amatoriale; Collaboratore Parrocchiale; Volontario Sociale: Tutto a titolo gratuito, senza scopi di lucro, ma solo per fini sociali