La Roggia Massa Serravalle inquinata da detersivo

Salussola Arro, 5 marzo 2010 – Ieri mattino, quando si sono alzati, gli abitanti delle cascine di Arro che sorgono nelle vicinanze della roggia Massa Serravale, hanno trovato una bella sorpresa, della schiuma galleggiante sull’acqua. La roggia nasce in territorio di Cerrione, attraversa gli abitati di Magnonevolo, e in territorio di Salussola, lambisce le cascine Montrucchetto, Falciano, Margaria e Pista Nuova, per andare a dividersi in centinaia di rii minori, che portano acqua alle risaie.Del caso sono state avvisate le autorità comunali di Salussola; sono intervenuti i vigili urbani che hanno fatto intervenire l’Arpa. Dalle prime indagini dei tecnici, sembra che la schiuma sia del detersivo, ma sono ancora in corso le indagini del caso. Chi abbia causato l’inquinamento e da che zona, non è facile da stabilirsi, da un primo accertamento fatto dai tecnici, alla fonte della roggia, cioè alla confluenza con il torrente Elvo, non è risultato nulla di anomalo. [cir.cla./salussola]

Da SalussolaNet a SalussolaNews sono 22 anni d'informazione locale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: