Soleggiato e caldo fino ad inizio settimana, qualche acquazzone pomeridiano in alta montagna

Salussola – Soleggiato e caldo fino ad inizio settimana, qualche acquazzone pomeridiano in alta montagna. L’alta pressione che si sta estendendo a nord delle Alpi influenza il tempo del Nord-Ovest indirizzando correnti asciutte da nord-est che mantengono belle schiarite. Queste condizioni rimarranno fino all’inizio della settimana, con un ulteriore rafforzamento dell’alta pressione, ma le correnti da nord-est tenderanno a esaltare l’instabilità convettiva pomeridiana all’interno delle Alpi portando qua e là qualche temporale pomeridiano. A inizio settimana l’alta pressione tenderà a indebolirsi sul bordo occidentale, senza conseguenze importanti sul tipo di tempo al Nord-Ovest, ma vi sarà una rotazione dei venti dai quadranti meridionali e le condizioni luminose e limpide di questi giorni lasceranno posto a maggiore foschia nei bassi strati e a formazione di cumuli pomeridiani più diffusi sui settori di media e bassa montagna.
____________________________________________________________________________
SABATO 22 MAGGIO 2010 – Attendibilità: buona

Cielo: soleggiato con formazione di nubi cumuliformi d’alta quota lungo le Alpi, più numerose sui settori di alta montagna prossimi alla Francia e sull’Appennino

Precipitazioni: nel corso del pomeriggio qualche rovescio o temporale sui rilievi francesi del Delfinato, Maurienne, Savoia e delle Alpi Marittime, tendenti a interessare sul tardo pomeriggio localmente le limitrofe zone d’alta montagna piemontesi e valdostane; un temporale pomeridiano possibile anche sui rilievi appenninici. Quota neve sui 2600 m

Venti: pianura e collina: deboli orientali fondovalle: deboli da nord-est o brezze diurne moderate media montagna: deboli da nord-est alta montagna: deboli o moderati da nord-est

Temperature: minime in lieve aumento: 9/12 C in pianura e bassa collina; 7/12 C tra 500 e 1000 metri; 5/8 C tra 1000 e 1500 metri. Massime in lieve aumento: 25/28 C in pianura e bassa collina; 20/25 C tra 500 e 1000 metri; 16/20 C tra 1000 e 1500 metri. Zero gradi sui3200 m nelle ore centrali

Fenomeni: la parte consistente della nube vulcanica si muove a est  dell’Islanda in direzione della Norvegia dove giungerà in serata; molte  ceneri rimangono nei cieli nordici tra Groenlandia, Svalbard, Lapponia e Baltico
____________________________________________________________________________
DOMENICA 23 MAGGIO 2010 – Attendibilità: buona

Cielo: soleggiato con passaggio a cielo poco nuvoloso in montagna per nubi cumuliformi; nel pomeriggio estensione delle nubi cumuliformi in  montagna, specie sui settori interni prossimi alla Francia e sull’Appennino

Precipitazioni: da metà pomeriggio alcuni rovesci o temporali sparsi  sulle alte valli piemontesi, specie su alta Val di Susa, Chisone, Varaita, Maira e Stura e sull’Appennino. Quota neve sui 2700-2800 m

Venti: pianura e collina: deboli variabili o meridionali fondovalle: deboli variabili o brezze diurne moderate media montagna: deboli variabili o brezza alta montagna: deboli variabili

Temperature: minime in lieve aumento: 10/14 C in pianura e bassa collina; 7/12 C tra 500 e 1000 metri; 5/8 C tra 1000 e 1500 metri. Massime stazionarie: 25/28 C in pianura e bassa collina; 20/25 C tra 500 e 1000 metri; 16/20 C tra 1000 e 1500 metri. Zero gradi sui  3300-3400m nelle ore centrali

Fenomeni: ancora molte ceneri nei cieli nordici, più concentrate tra  Norvegia e Svezia, ma le nuove emissioni del vulcano tenderanno a dirigersi a ovest dell’Islanda
____________________________________________________________________________
LUNEDÌ 24 MAGGIO 2010 – Attendibilità: buona

Cielo: soleggiato con addensamenti cumuliformi pomeridiani in montagna

Precipitazioni: assenti o qualche breve temporale pomeridiano sui  rilievi alpini più occidentali. Quota neve sui 2900 m
Venti: pianura e collina: deboli variabili o meridionali, in rinforzo tra Langa, Appennino e Monferrato fondovalle: deboli variabili o brezze diurne moderate media montagna: deboli variabili o brezze alta montagna: deboli meridionali

Temperature: minime in lieve aumento: 12/15 C in pianura e bassa collina; 7/12 C tra 500 e 1000 metri; 5/8 C tra 1000 e 1500 metri. Massime in lieve aumento: 26/30 C in pianura e bassa collina; 21/26 C tra 500 e 1000 metri; 17/21 C tra 1000 e 1500 metri. Zero gradi sui 3500 m nelle ore centrali

[per gentile concessione di nimbus.it]

Da SalussolaNet a SalussolaNews sono 22 anni d'informazione locale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: