Ritorna a Salussola la Compagnia ” Del Centro ” di Borgo d’Ale con la commedia dialettale ” Che manicomio për un tesor “

Salussola 15 giugno 2011 – Ritorna a Salussola la Compagnia ” Del Centro ” di Borgo d’Ale con la commedia dialettale ” Che manicomio për un tesor “. Sabato 18 giugno è in scena nel Salone Polivalente, la commedia dialettale ridicola ” Che manicomio për un tesor “, interpretata dalla Compagnia ” Del Centro ” di Borgo d’Ale. La squadra di Borgo d’Ale, ritorna a Salussola reduce dai successi avuti nei teatri torinesi, con una commedia in dialetto piemontese, e nello stesso divertente e piena di comicità e buonumore. I testi della commedia sono scritti dagli stessi protagonisti; e tanto per farci un’idea vediamo chi sono i protagonisti che andranno in scena, i cui nomi e professioni sono già essi uno spettacolo; Verdiana Amaldo è una inventrice del secolo scorso; Agniello La Losna è un ragazzo che vede i fantasmi; Gigia è una ragazza che fa le pulizie; Ettore Erotte è un direttore; Minchin-a è una segretaria; Bepi e Ana, interpretati dallo stesso attore, l’uno è un muratore e l’altra una finta estracomunitaria; Gustin e Raffaello, interpretati dallo stesso attore, l’uno è un imbianchino e l’altro un dottore; Giacomino Cerutti è un ragazzo che senta una voce; Betty è una finta malata; Vittoria è un finto fantasma; Cesira è una ragazza ipocondriaca. L’appuntamento è per sabato 18 giugno, alle ore 21,00, presso il Salone Polivalente di Via Elvo a Salussola.

[claudio/salussola]

SalussolaNews informa i Salussolesi dall'anno 2000

di Claudio Circolari; Blogger e Storico locale, Fotografo Amatoriale; Collaboratore Parrocchiale; Volontario Sociale: Tutto a titolo gratuito, senza scopi di lucro, ma solo per fini sociali