La validazione dei verbali della seduta precedente motivo di diverbio tra maggioranza e minoranza all’ultimo Consiglio Comunale

Salussola 21 novembre 2019 – La validazione dei verbali della seduta precedente motivo di diverbio tra maggioranza e minoranza all’ultimo Consiglio Comunale. Siamo stati al Consiglio Comunale di ieri sera. Folla delle grandi occasioni in platea con ben due giornalisti. Siamo arrivati a seduta già iniziata, ma con ancora la votazione del primo punto all’ordine del giorno, cioè la validazione dei verbali della seduta precedente. Su questo punto abbiamo assistito ad uno scontro verbale tra il sindaco ed il capo gruppo di minoranza. I contrapposti riguardavano i punti all’ordine del giorno della seduta del mese scorso, e dei quali abbiamo già scritto. Gli altri punti del giorno, quali il bilancio per il quale la minoranza si è astenuta, atl e segreteria non hanno trovato motivi di divergenza, ed alle 21.30 la seduta era già conclusa.

I punti erano i seguenti: 1) Lettura e approvazione dei verbali della seduta precedente; 2) Ratifica della Deliberazione di Giunta, all’oggetto “Variazione al bilancio di previsione del triennio 2019-2021; 3) Quinta variazione al bilancio di previsione 2019-2021; 4) Approvazione progetto di fusione per unione tra le società a responsabilità limitata “Azienda Turistica Locale del Biellese” e “Agenzia di Accoglienza e Promozione Turistica Locale della Valsesia e del Vercellese”; 5) Esame di approvazione della convenzione tra i Comuni di Salussola, capoconvenzione – Borgo d’Ale – Dorzano e Zimone per lo svolgimento del servizio, in forma associata, di segreteria comunale.

blogger claudio.circolari@salussola.net

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: