L’oratorio scomparso della Madonna degli Angeli

L’oratorio scomparso della Madonna degli Angeli. L’oratorio della Madonna degli Angeli era di proprietà privata, e si trovava nella cascina Carengo. Questa cascina fin dal 1517 era stata donata da Comina Fernina ai Domenicani del convento di San Paolo di Vercelli, con l’obbligo dell’ultima Messa quotidiana, di quattro altre Messe alla settimana e di tre anniversari. Furono probabilmente i Domenicani che costruirono quest’oratorio per aver comodità di celebrare la Santa Messa quando si recavano nella cascina.  Durante la dominazione napoleonica i beni dei frati furono requisiti e venduti a privati. Nel 1830 era di proprietà dei signori Betta e non si celebrava più la Santa Messa.  Nel 1837, in una relazione si dice dedicato alla Madonna degli Angeli.

blogger claudio.circolari@salussolanews.it

SalussolaNews informa i Salussolesi dall'anno 2000

di Claudio Circolari; Blogger e Storico locale, Fotografo Amatoriale; Collaboratore Parrocchiale; Volontario Sociale: Tutto a titolo gratuito, senza scopi di lucro, ma solo per fini sociali