Ad ogni temporale aumenta l’erosione della ripa sottostradale

Salussola 24 settembre 2020 – Ad ogni temporale aumenta l’erosione della ripa sottostradale. In Via Guglielmo Marconi, al km della SP 416 Salussola – Cerrione, da qualche anno è in atto un’erosione della ripa sottostradale che degrada verso il rio Biecchio. Ogni volta che si verifica una copiosa precipitazione, l’acqua della vicina ripa collinare e dello scosceso stradale, riempiono la carreggiata formando una grossa pozzanghera, ed il troppo pieno va a scaricarsi nel tombino e nel rio Biecchio. Ma essendo il tombino piazzato leggermente più in alto, la maggior parte delle acque, essendo anche una zona in discesa, va a sfogarsi nel rio, erodendo carreggiata e ripa sottostante. Sta di fatto che l’asfalfo è eroso in più parti e la ripa lo è fino al limite della carreggiata asfaltata. Anche durante l’ultima precipitazione meteorica il problema si è riprosto ed i servizi tecnici del Comune hanno informato la proprietà e delimitato l’area, benché la competenza sia della Provincia di Biella. Di sicuro i lavori sono già stati finanziati dalla Regione Piemonte, come appreso dall’Albo Pretorio della Provincia, ma è probabile che si siano arenati durante questi mesi di restrizioni sanitarie. Uno sprono perché i lavori vengano eseguiti al più presto.

redazione@salussolanews.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: