Madrine all’inaugurazione della nuova piazza le sorelle Mugetti. FOTOGALLERIA

Salussola – Madrine all’inaugurazione della nuova piazza le sorelle Mugetti. FOTOGALLERIA – L’inaugurazione dell’ampliamento di Piazza beato Pietro Levita è avvenuto, nel tardo pomeriggio d’ ieri venerdì 2 luglio, con due madrine di eccezione, le sorelle Mugetti. Le sorelle Mugetti, l’una quasi centenaria e l’altra approssimativa alla data, abitando di fronte, sono state le osservatrici della trasformazione evolutiva di questa piazza, e sono le persone più anziane di questo rione. Il sindaco Manuela Chioda ha portato i saluti dell’Amministrazione Comunale annunciando che, presto, al centro della piazza troverà posto un edicola votiva in onore del beato Pietro. Sulla nuova piazza si affacciano la cappella e il monastero, ora dismesso, sotto il titolo del beato patrono della municipalità. Dopo la messa presieduta da don Lodovico e don Thomàs, nella vicina cappella del beato, c’è stata la benedizione dei presenti, della targa e della piazza. E per finire la festa con il piccolo ristoro allestito dalla Pro Loco e dalle donne volontarie della parrocchia, con le loro torte e pizzette fatte in casa. Con questa occasione è iniziata, ufficialmente, la raccolta fondi per la realizzazione dell’edicola votiva, frutto di voto, fatto dal defunto sindaco Carlo Cabrio, contro la pandemia a Salussola.

3 luglio 2021 – redazione@salussolanews.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: