” Non posso salvarmi da solo ” presentazione del libro che narra la storia del partigiano siciliano Ortoleva ucciso a Salussola

Salussola – ” Non posso salvarmi da solo ” presentazione del libro che narra la storia del partigiano siciliano Ortoleva ucciso a Salussola. Sabato pomeriggio 25 settembre 2021, nella cornice del Belvedere panoramico di Piazza 9 marzo 1945, sarà presentato il libro, fresco di stampa, dal titolo ” Non posso salvarmi da solo “. Scritto da Antonio Ortoleva, su sprono del sindaco Isnellese Marcello Catanzaro, il libro vuole ricordare le vicende, le cause e il martirio di quest’uomo, che partì dalla Sicilia per il nord Italia, per unirsi alle formazioni partigiane della Valsesia. L’Ortoleva Giovanni, nome di battaglia Jacon, fu torturato e fucilato a Salussola, insieme ad altri 19 commilitoni, tra l’8 e il 9 marzo 1945 da una formazione militare fascio repubblichina. Dopo la ricognizione del cadavere, presso il cimitero urbano, la salma fu trasportata e tumulata, dopo le esequie, nel cimitero di Crevacuore. Nel 2011, i resti mortali vennero riesumati, traslati e sepolti nel cimitero del Comune di Isnello (Palermo), paese natìo. La presentazione del libro avrà luogo sulla piazza alle ore 16, dove ebbe luogo una parte del martirio, ma in caso di maltempo sarà trasferita all’interno del Salone Polivalente Comunale di Via Elvo.

21 settembre 2021 – redazione@salussolanews.it

Da SalussolaNet a SalussolaNews sono 22 anni d'informazione locale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: