Non si va più alla scuola primaria con lo zainetto strapieno

foto google

Salussola – Non si va più alla scuola primaria con lo zainetto strapieno. E’ finita l’epoca in cui tutti i giorni si portavano a scuola, e poi a casa, tutti i libri di testo all’interno di uno zainetto caricato sulla schiena. E sovente si vedono ancora bambini gravati da questo basto. Adesso i libri si lasceranno a scuola, custoditi all’interno di uno scomparto, assegnato a ogni alunno. Per questo motivo, il Comune di Salussola ha in acquisto numerosi armadietti casellari con un totale di 90 scomparti, perché cinque sono le classi della primaria, per una capienza cadauna di 18 allievi.

14 ottobre 2021 – redazione@salussolanews.it

Da SalussolaNet a SalussolaNews sono 22 anni d'informazione locale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: