Sono cresciuti a dismisura gli aceri di Piazza Oscar Lacchio e necessitano di potatura e ridimensionamento

archivio

Salussola – Sono cresciuti a dismisura gli aceri di Piazza Oscar Lacchio e necessitano di potatura e ridimensionamento. Sul perimetro della Piazza monsignor Oscar Lacchio, quella della palestra comunale, con gli anni, anche le alberature, messe a dimora all’epoca della costruzione della palestra, sono cresciute a dismisura. Le piante sono aceri e contornano le aree laterali, lasciate a verde, della piazza. Sono cresciute notevolmente, tanto che gli stessi rami si avvolgono tra di loro, essendo troppo vicini l’uno all’altro, per cui la necessità di un profondo ridimensionamento e una sfoltitura. La ditta S.G. Giardini di Salussola, ha accettato di eseguire il lavoro per conto del Comune di Salussola, e quindi si dovrà occupare dell’abbattimento di alcune e della potatura delle altre piante. Nel contempo saranno abbattute, anche, tre conifere, nei pressi della scuola primaria, e sostituite da tre aceri rossi. La ditta Boscaro di Vigliano, invece, si occuperà di caricare e smaltire quanto abbattuto e potato. Quest’operazione costerà all’erario comunale la cifra si circa 7.300 euro.

3 dicembre 2021 – redazione@salussolanews.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: