Oggi è la festa di san Secondo, ma non quello di Salussola

Salussola – Oggi è la festa di san Secondo, ma non quello di Salussola. Oggi è la festa religiosa di san Secondo d’Asti, da non confondere con il nostro san Secondo martire. Vescovo, patrono della città di Asti, di lui si hanno solo notizie leggendarie. Nobile pagano di Asti, sembra che andasse nelle prigioni a visitare i martiri cristiani, nei confronti dei quali nutriva grande ammirazione. Grazie a san Calogero si convertì al cristianesimo. A Milano incontrò san Faustino e san Giovita, anch’essi in carcere, dai quali ricevette il battesimo. Amico di Sapricio, prefetto romano di Asti, lo accompagnò a Tortona dove Marciano, vescovo della città, era in attesa di processo. Per aver sepolto il corpo di Marciano e per aver rifiutato di abiurare la propria fede, fu infine arrestato e martirizzato.

30 marzo 2022 – redazione@salussolanews.it

Da SalussolaNet a SalussolaNews sono 22 anni d'informazione locale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: