Mostra per i 250 anni di diocesi Biellese al Museo del Territorio, dove c’è anche Salussola con le sue antiche pievi di Puliaco e Vittimulo

Salussola – Mostra per i 250 anni di diocesi Biellese al Museo del Territorio, dove c’è anche Salussola con le sue antiche pievi di Puliaco e Vittimulo. La mostra che sarà inaugurata, alle ore 18.30 di domani 1°giugno 2022, al Museo del Territorio di Biella, è la celebrazione dei 250 anni della diocesi e abbraccia due secoli di storia religiosa e civile del Biellese. Il percorso di visita si apre, nella prima sala al piano terreno, con le radici della storia del cristianesimo biellese: le cinque Pievi (Biella, Puliaco, Vittimulo, Gifflenga e Cossato,) che dal quarto secolo sono stati il centro religioso del territorio, e il Battistero di Biella, luogo centrale per tutta la cristianità Biellese. Nella seconda sala viene approfondito l’operato di sette vescovi che hanno svolto un ruolo particolarmente significativo: Giulio Cesare Viancini, Giovanni Battista Canaveri, Bernardino Bollati, Giovanni Pietro Losana, Domenico Cumino, Giovanni Garigliano e Carlo Rossi. Gli altri spazi espositivi ripercorrono le parrocchie e il duomo. La mostra si potrà visitare dal 2 giugno al 18 settembre negli spazi del Museo del Territorio Biellese in Via Quintino Sella 54/B – Biella, con entrata a lato della basilica di san Sebastiano. Per informazioni: 015: 2529345 museo@comune.biella.it

        Gli orari sono:

giovedì dalle ore 10.00 alle ore 14.00

venerdì dalle ore 14.00 alle ore 18.00

sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore18.00

31 maggio 2022 – redazione@salussolanews.it

Da SalussolaNet a SalussolaNews sono 22 anni d'informazione locale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: