Anche a Salussola è arrivata la popillia japonica

wp 16567044042598000615359120903448

Salussola – Anche a Salussola è arrivata la popillia japonica. Da diverse zone, del Comune di Salussola, arriva la segnalazione della vorace presenza della popillia japonica. La popillia japonica è un coleottero, originario del Giappone, che si nutre di fiori e foglie di numerosissime piante. A Salussola è stato segnalato principalmente in collina, dove si coltiva la vite. Il coleottero non disdice nemmeno altre piante, quali il nocciolo, l’albicocco, il ciliegio, la betulla, il susino, il kako, l’olmo, il tiglio, il glicine, il melo, il mais, il pomodoro, il basilico, il fagiolino, la melanzana, la soia e altre. La Regione Piemonte ha messo in atto trappole, a forma di ombrello, disseminate un po’ ovunque sul territorio, che hanno il compito di attrarre e catturare i coleotteri. Il cittadino privato  può intervenire al mattino presto, o alla sera tardi, rimuovendo e facendo cadere il coleottero in un recipiente, contenente acqua saponata.

2 luglio 2022 – redazione@salussolanews.it


PER SAPERNE DI PIU’ LEGGI ANCHE QUESTO:

https://www.comune.salussola.bi.it/sites/salussola/files/2022-06/2022-0003755-A01_page-0001.jpg

https://www.comune.salussola.bi.it/sites/salussola/files/2022-06/2022-0003755-A01_page-0002.jpg

https://www.comune.salussola.bi.it/sites/salussola/files/2022-06/2022-0003755-A01_page-0003.jpg

SalussolaNews informa i Salussolesi dall'anno 2000

di Claudio Circolari; Blogger e Storico locale, Fotografo Amatoriale; Collaboratore Parrocchiale; Volontario Sociale: Tutto a titolo gratuito, senza scopi di lucro, ma solo per fini sociali