Salta il Consiglio Comunale perché non c’è la presenza fisica del segretario

Salussola – Salta il Consiglio Comunale perché non c’è la presenza fisica del segretario. Lo scorso mercoledì 23 novembre, cioè nel tardo pomeriggio d’ieri sera, c’era in programma la riunione del Consiglio Comunale, ma alla fine questa, nella legalità, non si è potuta fare. Cosa è successo, è successo che mancava la presenza, in sala, del segretario comunale, visto che il precedente è andato in pensione il 1° settembre, e ancora non c’è stata la nomina ufficiale di quello nuovo. La presenza di un segretario sarebbe avvenuta solo da remoto, cioè tramite una chat d’internet, che il nuovo regolamento del Consiglio Comunale prevede, ma con il primo utilizzo solo dopo 15 giorni dalla pubblicazione all’Albo Pretorio della delibera di Consiglio, avvenuta in data 23 novembre. Quindi, se molto discutibile il modo e la maniera utilizzata, la presenza in remoto del segretario non s’è, comunque, potuta fare per deficienze tecniche di mezzi e di collegamento via internet. Sta di fatto che la riunione è stata annullata e rimandata a martedì 29 novembre alle ore 20.30. Quello che scriviamo non l’abbiamo appreso dai social o dal sito del Comune di Salussola, dove al momento del nostro articolo non c’è traccia, ma da dalla pagina social dell’opposizione.

24 novembre 2022 – redazione@salussolanews.it

Da SalussolaNet a SalussolaNews sono 22 anni d'informazione locale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: