Un pomeriggio domenicale a Salussola per vedere alcuni documenti su don Francesco Cabrio sacerdote martire

LOCANDINA Don Cabrio Locandina

doncabrio

Salussola – Un pomeriggio domenicale a Salussola per vedere alcuni documenti su don Francesco Cabrio, sacerdote martire. Si concluderà questa sera la mostra di tre giorni, si è aperta venerdì 17, per ricordare i 110 anni dalla nascita di don Francesco Cabrio, il prete martire ucciso dai militi della RSI nel 1944. Don Cabrio, parroco di Torrazzo, ma nativo di Salussola, fu ucciso nel pomeriggio del 15 novembre 1944 da colpi di mitraglia per mano del comandante della ” Littorio ” Del Corto, in quanto chiese di portare i conforti i religiosi ad alcuni compaesani arrestati. La mostra, all’interno della sala mediatica del Museo dell’Oro e della Pietra di Salussola, espone la riproduzione di documenti, foto ed elaborati grafici riguardanti la figura e la morte del sacerdote Salussolese. Curiosando tra gli elaborati grafici, da vedere il progetto di una ipotetica manifattura di monumento a don Cabrio; il progetto è stato realizzato dalla 5a classe del Liceo Artistico di Biella. La mostra si chiuderà stasera alle ore 17,30, con possibilità di visite, su appuntamento, da lunedì 20 a venerdì 24 febbraio, telefonando al numero 353 3207515.

19 febbraio 2023 – redazione@salussolanews.it

SalussolaNews informa i Salussolesi dall'anno 2000

di Claudio Circolari; Blogger e Storico locale, Fotografo Amatoriale; Collaboratore Parrocchiale; Volontario Sociale: Tutto a titolo gratuito, senza scopi di lucro, ma solo per fini sociali