Hanno revocato la cittadinanza onoraria a un fantasma

Salussola – Hanno revocato la cittadinanza onoraria a un fantasma. Benito Mussolini, impiccato, morto e sepolto, il suo fantasma fa ancora paura a Salussola, tanto da revocare un atto, del 1924, dove gli veniva concessa la cittadinanza onoraria. «Non si tratta – ha spiegato la signora sindaco, Manuela Chioda – di cancellare le pagine della storia, ma di dar spazio alla cultura della libertà», cosa che ha evidenziato durante il Consiglio Comunale dello scorso 27 marzo 2023. Prendiamo atto che ora a Salussola non si è cancellata una pagina di storia, ma si è ampliato lo spazio per la cultura della libertà. E se lo dice il sindaco.


30 marzo 2023 – blogger claudio.circolari@salussolanews.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: