Vent’anni fa avvenivano i lavori per realizzare lo scolmatore della roggia Garonna. FOTO

scolmatore 27apr2003

Salussola – Vent’anni fa avvenivano i lavori per realizzare lo scolmatore della roggia Garonna. FOTO. Per rendere meno vulnerabile la frazione di Vigellio alle esondazioni, vent’anni fa venne costruito uno scolmatore, con lo scopo di allegerire le piene della roggia Garonna, e confluire le acque nel vicino torrente Elvo. I lavori iniziarono a metà marzo e terminarono alla fine di luglio 2003.  Per costruire lo scolmatore, fu scavato un canale a cielo aperto ai piedi della massicciata della ferrovia Santhià – Biella, e in parte lungo la strada provinciale Salussola – Massazza e in parte lungo la Salussola – Arro, nella zona che è più vicina al sottovia ferroviario. Il vecchio ponte sulla roggia Garonna venne demolito e sostituito da un nuovo manufatto, mentre due nuovi ponti vennero costruiti ex novo, l’uno sulla provinciale per Massazza (vedi foto) e l’altro per quella di Arro.


27 aprile 2023 – redazione@salussolanews.it

SalussolaNews informa i Salussolesi dall'anno 2000

di Claudio Circolari; Blogger e Storico locale, Fotografo Amatoriale; Collaboratore Parrocchiale; Volontario Sociale: Tutto a titolo gratuito, senza scopi di lucro, ma solo per fini sociali