Belle mandrie di cavalli al pascolo sulle praterie dove si ergeva Vittimulo, ora San Secondo. FOTOSERVIZIO

Salussola – Belle mandrie di cavalli al pascolo sulle praterie dove si ergeva Vittimulo, ora San Secondo. Che belle mandrie di cavalli si vedono, transitando, sulle strade tra la frazione di San Secondo e il paese di Dorzano. Mandrie di cavalli che pascolano laddove, qualche secolo prima dell’anno mille, si ergeva una città assoggettata dai Romani, che chiamarono Vittimulo, per il mestiere dei suoi abitanti minatori. Sotto le praterie, dove si rincorrono e scalpitano i cavalli, c’è ancora un tesoro non completamente venuto alla luce, che così si sta preservando dalle arature e dissodature avvenute nei limitrofi, in attesa di future e ipotetiche campagne archeologiche.


8 ottobre 2023 – redazione@salussolanews.it

SalussolaNews informa i Salussolesi dall'anno 2000

SOSTIENI SalussolaNews anche nel 2024