Benedizione delle candele per la festa della Candelora

IMG 20240107 171241 Salussola – Benedizione delle candele per la festa della Candelora. Domani, venerdì 2 febbraio, è la ” Candelora “,  una vecchia tradizione, che in alcune parrocchie è ancora in uso, è la benedizione delle candele. La candela che simboleggia la luce, e in termini agro-pastorali il bel tempo, il sole che prevale sul cupo inverno. Il rito della benedizione delle candele, di cui si ha testimonianza già nel X secolo, si ispira alle parole di Simeone: ” I miei occhi han visto la tua salvezza, preparata da te davanti a tutti i popoli, luce per illuminare le genti “. Da questo significativo rito è derivato il nome popolare di festa della “candelora”. La notizia data già da Beda il Venerabile, secondo la quale la processione sarebbe un contrapposto alla processione dei Lupercalia dei Romani, e una riparazione alle sfrenatezza che avvenivano in tale circostanza, non trova conferma nella storia. La benedizione delle candele si farà, venerdì 2 febbraio, durante la Messa delle ore 08.30 nella cappella invernale della chiesa di santa Maria Assunta.

In questo giorno, la Chiesa ricorda la Presentazione al Tempio di Gesù a quaranta giorno dalla sua nascita, così come prevedevano le leggi di allora.


1° febbraio 2024 – redazione@salussolanews.it

SalussolaNews informa i Salussolesi dall'anno 2000

SOSTIENI SalussolaNews anche nel 2024