E’ tradizione la benedizione delle rose per la festa di santa Rita

78352776 4495041930521709 3065137508535762944 n

Salussola – E’ tradizione la benedizione delle rose per la festa di santa Rita. Domani, mercoledì 22 maggio, la Chiesa ricorda santa Rita da Cascia.  La santa è invocata nei casi disperati e impossibili, e per tradizione avverrà la benedizione delle rose. La tradizione di benedire le rose nacque dal fatto che Rita,  a letto malata da tempo, chiese a sua cugina di portarle due fichi e una rosa dall’orto della casa paterna. Ma essendo inverno, la cugina non l’assecondò pensando al delirio della malattia. Tornata a casa, la parente trovò in mezzo alla neve una rosa e due fichi, stupefatta, subito tornò a Cascia per portarli a Rita. Da allora, la rosa è il simbolo, per eccellenza, dell’amore intramontabile di santa Rita che diffonde il suo profumo ovunque.

Per questa ricorrenza religiosa, mercoledì 22 maggio 2024,  saranno benedette le rose recapitate in chiesa dai fedeli durante la Messa:

  • alle ore 09.00 a Carisio san Lorenzo
  • alle ore 10.30 a Salussola santa Maria Assunta
  • alle ore 18.00 a la Bastìa san Rocco

21 maggio 2024 – redazione@salussolanews.it.

SalussolaNews informa i Salussolesi dall'anno 2000

di Claudio Circolari; Blogger e Storico locale, Fotografo Amatoriale; Collaboratore Parrocchiale; Volontario Sociale: Tutto a titolo gratuito, senza scopi di lucro, ma solo per fini sociali