Discarica al Brianco; ma quale Brianco ?

Salussola – Della discarica al Brianco se ne parlava già al tempo della diatriba tra il Comune di Cavaglià e la vecchia Amministrazione Provinciale di Biella. Se ne parlava già prima delle elezioni provinciali, e ora è ritornata nuovamente in auge la discarica del Brianco, deposito di rifiuti o qualche cosa di simile, non abbiamo ben capito. Il sindaco di Salussola interpellato dalla stampa, ammette di essere all’oscuro di tutto e manda il consigliere incaricato ad informarsi. Ma di quale Brianco stiamo parlando ?. Quando si parla di Brianco, i molti individuano subito il Brianco con il territorio  del Comune di Salussola per via di quelle poche case, sorte attorno all’ ex fornace, che poi non costituiscono amministrativamente nemmeno una frazione. Storicamente il Brianco era un’enorme boscaglia affollata dai briganti, di cui il toponimo Briganto, Brianco, soliti assalire i viandanti lungo la vecchia strada che da Santhià portava a Biella, e che passava dal villaggio di Santa Maria, solo più tardi chiamato del Brianco, famoso per un antico mercato di granaglie, e che geograficamente ora si trova sul territorio del Comune di Cavaglià. Il Brianco è una regione vastissima, che abbraccia i Comuni di Salussola, Dorzano, Cavaglià, Santhià e Carisio. Questa discarica dove si farà ?  Abbiamo bisogno di informazioni certe non il pressapoco !.

[cl.ci./salussola]

Da SalussolaNet a SalussolaNews sono 22 anni d'informazione locale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: