La strega Giovanna porta in paese una troupe televisiva di Italia 1

misteroLe immagini riprese andranno in onda all’interno della trasmissione Mistero
Salussola 3 aprile 2012 – La strega Giovanna porta in paese una troupe televisiva di Italia 1. Una troupe televisiva sarà venerdì 20 aprile in paese per effettuare alcune riprese

per conto della trasmissione Mistero, che va in onda su Italia 1 di Mediaset. Il servizio, all’interno della trasmissione, tratterà sui misteri che aleggiano intorno alla strega Giovanna de Monduro abitante a Salussola. Giovanna, nativa di Miagliano, sposa di Antoniotto de Marandolo, venne processata per stregoneria e poi arsa sul greto di un riale, nei pressi di Miagliano il 17 agosto 1471. Il processo si tenne a Salussola dal 21 gennaio al 3 marzo 1470 all’interno della chiesa dei Santi Gervasio e Protasio, eletta a sede di tribunale dall’inquisitore per la fede nella diocesi di Vercelli. Di questa chiesa, si hanno notizie sulla sua esistenza, ma non sulla sua ubicazione. Forse potrebbe essere stata l’attuale chiesa della Confraternita di San Nicola da Tolentino, già intitolata all’apostolo Giacomo maggiore. Questa chiesa fu riattata più volte, e ancora oggi al suo interno trovasi una piccola cappella, ormai disadorna e spoglia di tutte le suppellettili, dedicata ai Santi Gervasio e Protasio. Qui all’interno della chiesa ci saranno le  riprese televisivive, come all’esterno dell’abside. La troupe si sposterà in seguito alla cascina di Monduro nei pressi di Vigellio, perchè forse qui visse la strega Giovanna. [claudio/salussola]

SalussolaNews informa i Salussolesi dall'anno 2000

di Claudio Circolari; Blogger e Storico locale, Fotografo Amatoriale; Collaboratore Parrocchiale; Volontario Sociale: Tutto a titolo gratuito, senza scopi di lucro, ma solo per fini sociali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *