Domenica 29 gennaio a Vigellio si festeggia sant’Antonio abate.

NOTIZIE ATTUALITÀ

benedizione dei cavalli, dei trattori e delle automobili

Salussola 23 gennaio 2017 – Domenica 29 gennaio a Vigellio si festeggia sant’Antonio abate. Domenica 29 gennaio a Vigellio si festeggerà sant’Antonio abate, o come volgarmente detto Sant’Antòni dal purchet. Festa diventata oramai una tradizione per la frazione Salussolese, che riconduce a tempi, lontani, quando la ricorrenza veniva ricordata prevalentemente con la benedizione delle stalle. La giornata domenicale inizierà alle ore 09.30, con il ritrovo sui piazzali del Centro san Rocco a la Bastìa, e il rinfresco offerto dai priori Lorenzo Belzuino ed Andrea Scanavino.  Il corteo si muoverà intorno alle ore 10.30, per essere presenti alle ore 10.45 sul sagrato antistante la chiesa di Vigellio, dove avverrà la benedizione dei cavalli, dei trattori e  delle auto. La santa Messa è prevista per le ore 11.00, e al termine una capatina al cimitero, per un omaggio floreali agli agricoltori defunti.  Alle ore 12.30, nell’attiguo salone Pier Giorgio Frassati, all’interno dell’oratorio parrocchiale, ci sarà il pranzo sociale della festa. Per prendere parte al pranzo serve la prenotazione ai seguenti numeri telefonici: Walter 338/1915662, Andrea 347/0745979, Emilio 347/9001631. Il pranzo costa 25 euro. La festa terminerà il lunedì 30 gennaio con la cena ” dai vansui “, alle ore 20.00 sempre nel salone Pier Giorgio Frassati.

Ecco il Menù della festa:
Salame nostrano e prosciutto cotto
Manzo cotto con rucola e parmigiano
Voul vent con fonduta
Albese con bagna cauda
Insalata mare e monti
Cotechino con purè
agnolotti alla sant’Antòni
Plin in brodo (ravioli)
Cosciotto al forno con verdure
Formaggio
Frutta di stagione
Dolce
Bevande, caffè e correzione
 
 
redazione[at]salussola.net
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: